Umori post Matching 2011

25 Novembre 2011 by in category Curiosità & More with 0 and 0
Home > BLOG > Curiosità & More > Umori post Matching 2011

Il mio primo Matching è terminato!
Pieno di contatti, pieno di soddisfazioni, pieno di esperienze nuove e pieno di idee.
Tante idee, soprattutto derivanti dall’ascolto di tutte le impressioni, le opinioni, le lamentele, le arrabbiature degli imprenditori ascoltati durante questi 3 giorni di incontri.
Il Matching per chi non lo sapesse è una 3 giorni di incontri tra imprenditori organizzati da CDO presso la Fiera di Rho tutti gli anni nel periodo centrale del mese di Novembre.

Quest’anno ci siamo presentati con un gruppo di imprenditori “più o meno” coetanei per proporre i servizi di International Project, network di professionisti che hanno come obiettivo l’internazionalizzazione delle aziende italiane (vedi post precedente).

Quest’anno in particolare la tematica affrontata durante gli incontri è stata quella dell’internazionalizzazione in Brasile.
Tanti sono stati gli imprenditori che si sono rivolti a noi per comprendere meglio se ci fossero anche per loro degli sbocchi per il proprio business in Brasile: piccole, medie e grandi realtà.

Tanta voglia di andarsene dall’Italia?
Sembra di si, le prospettive non sono poi tanto rosee: la voglia di andarsene proviene da un malessere diffuso, da una mancanza di certezze per il futuro, da una mancanza di possibilità di crescita in Italia, da una tassazione sempre più opprimente, da una sostanziale sfiducia nei confronti della classe politica.
L’attento ascolto dei nostri interlocutori ci ha fatto intendere questo, e il campione garantisco che non era poi tanto limitato.

Peccato perchè se il nostro Belpaese non ha più tante per gli investitori esteri, ma neppure per gli imprenditori italiani, dove andrà a finire?

Stiamo a vedere cosa promettono i nostri nuovi governanti tecnici…
intanto cominciamo a dare lo stipendio anche a loro.