Home > BLOG > Consigli di comunicazione > CONSIGLI PER L’ORGANIZZAZIONE DELLA COMUNICAZIONE AZIENDALE – 3

Rieccoci qui, con un paio di consigli utili per organizzare meglio la nostra comunicazione aziendale.

Studio Castelli ADV

CREAZIONE DI UN MANUALE PER L’UTILIZZO DEL LOGO
Anche per le piccole e medie aziende è importantissimo definire le regole di utilizzo del logo aziendale.
Spesso capita di avere delle necessità di applicazioni del logo aziendale su supporti particolari, per i quali l’utilizzo del logo è difficoltoso, vuoi per o colori, vuoi per le posizioni, per il materiale del supporto, ecc…

Un buon manuale per il logo aiuta a definire dei colori univoci per il nostro marchio: definendo un pantone e corrispettive percentuali di conversione in CMYK i nostri cataloghi, le decorazioni dei nostri automezzi, la nostra carta da lettera avranno con un buon margine di approssimazione un risultato coerente in stampa.

Il manuale è utilissimo anche per definire le proporzioni e gli spazi di ingombro del logo, le distanze tra elementi grafici extra-logo di un impaginato e il logo stesso…

Insomma uno strumento potentissimo che manca principalmente nelle piccole e medie imprese, ma ho riscontrato anche in organizzazioni più strutturate questa carenza.

Per ovviare, consiglio di chiedere consigli al vostro grafico o agenzia di fiducia!

RISCONTRARE L’EFFICIENZA DEL LAVORO DI COMUNICAZIONE SVOLTO
è utilissimo, anzi indispensabile che il lavoro venga costantemente riscontrato: importante è chiedere ai propri clienti, conoscenti, contatti che operano nel settore della nostra azienda se il lavoro svolto per promuoverci è considerato valido, o meno, se piace o meno, se corrisponde alle aspettative dei nostri clienti o meno.

In seguito a questa analisi l’imprenditore potrà valutare con la propria agenzia interventi di aggiornamento, cambio di elementi, di medium per rendere ancora più efficace la propria comunicazione.