La comunicazione politica e Internet,
un efficace binomio
per il successo dei candidati.

17 Aprile 2014 by in category Web & Social tagged as , , , , with 0 and 0
Home > BLOG > Web & Social > La comunicazione politica e Internet, un efficace binomio per il successo dei candidati.
Vista la costante e sempre maggiore presenza di leader politici nel web sembra che questo sia diventato un dato di fatto.
Avviare una strategia di comunicazione sui social network è necessario, in Italia come nel resto del mondo: parlano i fatti.


La Rete ha accorciato le distanze, permettendo a chiunque di essere protagonista del dibattito politico.

Twittando” e “postando” commenti si possono esprimere pareri, votare decisioni, condividere informazioni.

Saper utilizzare i social media può quindi costituire un elemento importante per una campagna politica.

L
e idee, la credibilità, l’azione politica devono essere comunicate in un linguaggio comprensibile al maggior numero di utenti e in modo tale da attirare subito l’attenzione.

I messaggi devono quindi essere brevi, incisivi, e chiari, e capaci di comunicare trasparenza e da parte del “comunicatore”.


 
La campagna elettorale on line non può essere improvvisata.
 

A TUTTI I LIVELLI!La sua progettazione richiede periodi per organizzare i contenuti, e deve essere portata avanti nel lungo periodo, in modo graduale ma intenso, per essere sempre pronti ad analizzare i feedback e le tendenze della rete in modo da riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati con azioni concrete e programmi ben strutturati.

Non dimentichiamoci però che sono gli utenti ad avere l’ultima parola!

Gli utenti hanno infatti molta influenza sui social.
Possono essere fedeli sostenitori di un gruppo/leader favorendone la visibilità attraverso un passaparola gratuito e spontaneo, ma possono diventare anche dei forti antagonisti nel momento in cui dovessero sentirsi traditi o delusi.

In entrambi i casi, è indubbia l’enorme influenza che può avere una camagna politica online e sui social network.