QUESTO POST NON MI PIACE: USO DELL’UNIVERSO FACEBOOK PER LE IMPRESE

11 Febbraio 2015 by in category Web & Social tagged as , , , with 0 and 0
Home > BLOG > Web & Social > QUESTO POST NON MI PIACE: USO DELL’UNIVERSO FACEBOOK PER LE IMPRESE

Se frequentate Facebook abbastanza spesso, quasi sicuramente l’avrete visto.

Di cosa sto parlando?

Dell’opzione “NON DESIDERO VEDERE QUESTO CONTENUTO“, presente sul menu a tendina dei post di Facebook.

Questa opzione, sempre tenuta un pò in sordina,  dopo le recenti dicchiarazioni di Zuckerberg riguardo alla richiesta da più parti di aggiungere un pulsante “non mi piace” ai post (leggete qui il suo intervento) è stata resa meglio visibile in seguito alle più recenti variazioni grafiche del social network… è decisamente una possibilità in più nelle mani degli utenti e può diventarlo anche per chi fa comunicazione sul social più famoso e frequentato al Mondo.


Infatti l’opzione ha un sottotitolo “vedrai meno post come questo“, che ha un significato decisamente importante soprattutto per chi pubblica i post: Vuol dire che se non si vuole sparire dalle bacheche del nostro pubblico, anche in tempi brevissimi, bisogna sempre più puntare a contenuti utili e di qualità, evitando pubblicità palesi dei nostri prodotti e servizi e rendendo interessanti i nostri post.

 

Nulla di nuovo?

In effetti, rispetto a ciò che abbiamo sempre affermato, nulla di nuovo.

Però questo concetto diventa sempre più importante: già recentemente Facebook aveva modificato i suoi algoritmi in modo da mettere in risalto i post, non più in ordine cronologico di pubblicazione ma in base a like, commenti e condivisioni ottenuti dagli stessi o da altri precedentemente pubblicati dagli stessi autori.
Ora la piattaforma si concentra sempre di più su questo aspetto proprio grazie alla possibilità di bloccare sulla propria bacheca i contenuti ritenuti poco interessanti, e diventa sempre più importante fare in modo che ciò che pubblichiamo ottenga visibilità. 

Pena l’oblio per la nostra attività.