Quante opportunità di vendita hai perso nel corso delle tue campagne marketing online?
Scopri i vantaggi ed impara a sfruttare al meglio la gestione lead delle concessionarie grazie all’outsourcing

La corretta gestione dei lead delle concessionarie d’auto è diventato il motore trainante del settore. L’avvento del web ha rivoluzionato per sempre il nostro modo di acquistare.

Il settore automotive ne è un esempio lampante: in passato, se una persona voleva comprare un’automobile, si recava dal rivenditore in concessionaria, si informava su costi, prestazioni e sul modello che più si adattava alle sue specifiche esigenze e poi decideva se acquistare l’auto.

Oggi il potenziale cliente prima di recarsi fisicamente in showroom, si informa online, vagliando diverse proposte trovate tramite motori di ricerca e consultando i social network.

Oggi “l’appuntamento” col potenziale acquirente la generazione del lead – avviene attraverso il sito web o tramite i social media. Ora i concessionari d’auto hanno ben chiaro che l’investimento nel marketing digitale dà i suoi frutti se il potenziale cliente viene subito messo nelle condizioni di fissare un incontro online o di farsi contattare.

Raggiungi gli obt dei lead

Come gestire al meglio i lead? Parole d’ordine: tempestività

Un lead ricevuto va subito curato. Prima verrà contattato, più alte saranno le possibilità di avere un riscontro positivo. Questo perché, come per qualsiasi tipo di conversione, è importante cogliere l’attimo, cioè quando la propensione all’acquisto è al massimo livello.

È necessario quindi che le concessionarie d’auto puntino su una gestione dei lead efficiente: i contatti infatti possono provenire dal sito web, dai portali di annunci auto, dai social network, dagli eventi o da altre fonti. Chi ottimizza la gestione dei lead raccolti dalle concessionarie?

gestione lead concessionarie

Gestire i lead in outsourcing: ecco i  5 vantaggi

Quante volte capita che una concessionaria d’auto lanci una campagna di generazione lead online e quante volte ci si rende conto che sono soltanto pochi i contatti che sono stati convertiti?

È facile dare la colpa alla campagna ma, forse, una buona percentuale di lead non è stata opportunamente gestita.

Grazie ad una corretta gestione del processo è possibile aumentare la percentuale di conversione dei contatti qualificati attraverso le campagne marketing.

Per occuparsi della gestione dei lead una concessionaria d’auto ha due soluzioni: dotarsi di un gestionale interno oppure scegliere di affidarsi a professionisti del settore.

Attraverso la gestione dei lead in outsourcing avrai la possibilità di:

1

TEMPESTIVITÀ:

Raccogliere i lead in maniera rapida e sistematica.

2

ANALISI

Gestire lo storico delle attività, quindi analizzare come un lead sia stato convertito in prospect e poi in cliente.

3

SEMPLIFICARE

Alleggerire il lavoro dei venditori in show-room in modo che non si debbano più occupare in prima persona delle telefonate.

4

MONITORAGGIO

Controllare  in tempo reale i risultati grazie all’analisi della reportistica delle chiamate effettuate e della qualità dei lead.

5

RISULTATI

Raggiungere facilmente gli obiettivi di performance prefissati della casa madre nella gestione dei lead.